Parquet Prefinito

Il Parquet Prefinito è un particolare tipo di rivestimento per pavimento molto apprezzato per le qualità delle essenze con cui è solitamente realizzato e per le sue rifiniture. È composto in differenti maniere a seconda della tipologia, ma è comunque possibile posarlo come pavimento in tutti gli ambienti della casa.

Affinché si possa parlare di parquet, sia esso prefinito o massello, il pavimento deve avere uno strato di legno nobile uguale o superiore a 2,5 mm. 

Parquet Prefinito Flottante

La differenza principale rispetto ad un parquet massello è rappresentata dalla posa, che nel caso di un parquet prefinito è detta “flottante”. Cosa significa? Che il parquet non è attaccato al supporto ma viene “appoggiato”. Come avviene nel caso di un rivestimento laminato, la posa viene effettuata adagiando il parquet prefinito sopra ad uno strato sottostante idoneo, spesso comunemente detto “materassino”, e incastrando i vari pezzi tra loro.

La posa è spesso resa semplice e veloce da un sistema di assemblaggio a “clic”, di cui beneficiano quasi tutto i parquet prefiniti.

Scopri le tipologie di parquet prefiniti che Nicoli Legnami mette a disposizione della clientela:

  • Due strati
  • Due strati Maxi
  • Tavolato due strati
  • Tavolato tre strati

Clicca e scopri le differenze.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi