Legno Tanganica

Categoria:

Descrizione

Legno Tanganica

Classificazione botanica

Famiglia: Sapotaceae
Nome scientifico: Gumbeya africana, Chrisophillum africanum, Chrisophillum subnudum, Chrisophillum lacourtianum.
Denominazioni commerciali: Longui rouge, Longhi, Edible star apple
Nomi di origine: Akatio, bouè, Longhi, Abam, Alasema, Anandio, Bobam.
Provenienza: Fascia equatoriale dell’Africa occidentale
Peso: stagionato all’aria ha un peso specifico dai 700 agli 800 kg/m3
Essiccazione: va effettuata lentamente

Caratteristiche

L’alburno è biancastro o giallo biancastro poco differenziato dal durame rosato o bruno. La tessitura è media o fine e la fibratura per lo piu’ dritta. E’ di media durabilità ma è preferibile sottoporlo a trattamenti preservanti contro gli attacchi di funghi per utilizzarlo in esterni.

Usi principali

E’ impiegato per mobili, oggetti d’arredamento, impiallacciature decorative ed oggetti torniti. E’ un legno simile all Anegrè con il quale viene confuso, ha pero’ meno silice, pertanto è piu’ facile da lavorare. Si sega e si trancia agevolmente ma è poco adatto per essere sfogliato. Le colle contengono bene anche se a volte possono apparire delle macchie, anche chiodi e viti penetrano difficilmente ma tengono bene.

PRENOTA LA TUA VISITA NEL NOSTRO SHOWROOM PARQUET

In conformità al DPCM del 3 Novembre 2020 lo showroom parquet Nicoli Legnami è aperto al pubblico.
Per garantire la sicurezza dello staff e dei clienti, il ricevimento dei clienti viene effettuato solo su appuntamento,
con un accesso massimo di 2 persone per singolo appuntamento.

Prenota la tua visita dal nostro form o dal nostro numero Whatsapp!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi